SERVICE: +393478704557 Sales&Purchasing: +393341638859 - mail: info@grpe.it

MICRODERMOABRASIONE

Con il passare degli anni, il processo automatico di esfoliazione e di rinnovamento cellulare rallenta. Talvolta il corpo necessita di un piccolo aiuto.

La microdermoabrasione è una procedura cosmetica mediante la quale lo strato corneo (superficie esterna morta della pelle) viene parzialmente o completamente rimosso mediante una leggera abrasione.

La rimozione delle cellule morte della pelle contribuisce alla comparsa delle cellule sottostanti più giovani.

L’abrasione superficiale della pelle attiva inoltre il meccanismo di riparazione naturale del corpo, il quale a sua volta attiva la produzione di nuovo collagene e rilascia glicosaminoglicani al fine di reidratare e ricostruire l’area appena abrasa. Ciò produce un’azione notevolmente emolliente su rughe e rughette.

La procedura non è molto dolorosa e non richiede l’impiego di anestetici. La microdermoabrasione può essere utilizzata in campo medico per la rimozione delle cicatrici quando queste appaiono sollevate rispetto alla pelle circostante, ma è tuttavia meno efficace per le cicatrici sottocutanee.

La microdermoabrasione può inoltre essere utilizzata per il trattamento della pelle danneggiata dal sole e per il miglioramento dell’acne, ma va tuttavia ripetuta periodicamente per risultati efficaci. Per l’esfoliazione della pelle vengono usati diversi metodi di microdermoabrasione.

La microdermoabrasione orbitale utilizza un manipolo che ruota a diverse velocità su di un asse ellittico. Anziché ricorrere ai cristalli esfolianti, l’abrasione orbitale si serve di una selezione di puntali per il trattamento abrasivo rivestiti con uno strato di carburo di silicio per l’esfoliazione superficiale e profonda dello strato corneo. Anziché ricorrere ai cristalli esfolianti, l’abrasione orbitale si serve di una selezione di puntali per il trattamento abrasivo rivestiti con uno strato di carburo di silicio per l’esfoliazione superficiale e profonda dello strato corneo. La rotazione orbitale del puntale per il trattamento abrasivo svolge una progressiva e controllata esfoliazione cutanea lucidando e massaggiando contemporaneamente la pelle. La velocità di rotazione, l’abrasività del puntale per il trattamento selezionato e la velocità alla quale il manipolo si muove sulla superficie cutanea, determinano la profondità di abrasione.

La tecnologia della microdermoabrasione orbitale è prevista nei seguenti sistemi di trattamento: Ultimate e Synergy.

Back to Top